UaRuEnDeItFrEsDk Nor

Maternità sostitutiva in Ucraina

Maternità sostitutiva in Ucraina

Notizie

07 /02 /12
25 /01 /12
19 /01 /12
12 /12 /11




"Rosjurconsulting" difenderà i gemelli "surrogati" a Strasburgo


Il caso dei bambini "surrogati", i quali la madre surrogata che li aveva gestati si è rifiutata di consegnare ai loro genitori biologici, una coppia di sposi italiani, verrà risolto presso Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU). Non essendo riusciti ad ottenere la giustizia in Ucraina, i coniugi dispiaciuti con l'ordinamento giuridico ucraino hanno deciso di rivolgersi al tribunale europeo di ultima istanza. Gli interessi dei coniugi verranno rappresentati dai legali della russa società di servizi legali che si occupa dell'implementazione di programmi surrogazione per cittadini stranieri e dell'appoggio legale di genitori che si sono rivelati vittime di mediatori poco coscenziosi e di truffatrici surrogate. Per l'infomazione dettagliata vada su http://www.surrogacy.ru/it/news/news11.php.